Organizzazione del cantiere

Con il termine “organizzazione del cantiere”, si intende quella serie di operazioni che devono essere messe in atto da quelle  figure professionali che abbiamo già incontrato nelle precedenti parti (il committente, il responsabile della sicurezza, il titolare dell’impresa esecutrice ecc.), al fine di realizzare concretamente la sicurezza del posto di lavoro, in modo che sia gli addetti che dovranno realizzare le opere edili,  sia i terzi, possano godere di un luogo idoneo alle rispettive esigenze.

Si tratta di una serie di operazioni che vanno dall’approntamento della recinzione, alla realizzazione della viabilità (per i cantieri maggiori), all’installazione delle protezioni per scavi e fondazioni fino al corretto montaggio del ponteggio e al suo corretto utilizzo.

Continua >>

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>